Presentazione dell’istituto

ISEB, Istituto Superiore Europeo Bandistico, si propone come strumento integrativo in un settore in piena crescita e sviluppo, tramite l’individuazione di particolari percorsi didattico-formativi, con l’obiettivo di offrire sbocchi e soluzioni professionali a numerosi giovani musicisti.

L’Istituto intende inserire le proprie proposte nell’ottica della libera circolazione di arti e professioni prevista dai Trattati di Maastricht, rendendo effettuali le condizioni di reciprocità previste dalle norme comunitarie caratterizzanti il settore musicale.

Per quanto attiene ai contenuti:

a) L’Istitituto è una vera e propria Scuola di alta specializzazione ad indirizzo bandistico.
b) Il corpo docente è formato da insegnanti professionisti di fama ed esperienza internazionale provenienti da diversi Paesi Europei.
c) I programmi, le discipline, gli insegnamenti ed i percorsi didattico-formativi rispondono alle indicazioni previste dalle direttive CEE.

L’istituto si propone come un centro di coordinamento e di sviluppo di precise linee di progressione globale, lungo le quali possano utilmente collocarsi le diverse componenti culturali delle quali i giovani musicisti europei sono a loro volta portatori ed eredi.
Esso non intende peraltro costituire né alternative, né soluzioni, né supplenze nei confronti di alcuna istituzione musicale.
Esso intende pertanto canalizzare in un unico percorso specializzato le aspettative di giovani musicisti, allo scopo di offrire loro una appropriata prosecuzione di studi, nella più ampia libertà di scelta e nell’assoluto rispetto delle istituzioni già esistenti ed operanti sul territorio a diversi livelli.